E’ utile avere un’arma in casa?

Vuoi per l’arrivo nel nostro Paese di centinaia di migliaia di profughi spesso trattati al limite della dignità umana e senza nulla da perdere, vuoi per il periodo di profonda crisi che il mondo sta attraversando, vuoi per decine di altre variabili ma la criminalità sta assolutamente aumentando.

Le infrazioni in case private sta notevolmente aumentando ed i programmi televisivi non parlano d’altro del disagio che le persone provano a sentirsi indifese in casa propria, con una gran voglia di difendersi a mano armata, anche se con il rischio di uccidere qualcuno.

Sarebbero tante le soluzioni che potrebbero ridurre la criminalità: maggior controllo del territorio, maggior controllo dei flussi migratori, etc etc. Invece, sembra che l’unica decisione del nostro Governo che interessi è la possibilità di utilizzare un’arma.

E’ proprio notizia di questi giorni la discussione sul poter utilizzare armi, anche se solo di notte. Innanzitutto, forse la notte avvengono la maggior parte delle infrazioni, ma è di giorno che queste sono più pericolose, perché si è svegli ed è più probabile ritrovarsi a fronteggiare un eventuale ladro in casa propria, con il rischio di essere malmenati o addirittura uccisi.

In realtà, non vogliamo giudicare sull’opportunità o meno di avere un’arma in casa, ma crediamo che sia possibile ed anzi necessario prevedere altre soluzioni per arginare il fenomeno che sta attanagliando il nostro Paese negli ultimi tempi.